Andrà tutto bene! #iorestoacasa

A Palermo, in Via Buzzanca si canta e si prega dai balconi… per chi in questo momento soffre, per chiedere la grazia a Dio di liberarci dal Covid-19, per tutta l’Italia e per il mondo intero.

In questo tempo segnato dall’emergenza del Coronavirus, dove molta gente si trova nella solitudine, nella paura, nello smarrimento, come comunità ci è sorta una domanda: «Com’è possibile, farsi vicina a questa gente, com’è possibile in quanto consacrate dare un messaggio e dare testimonianza?» la risposta a questa domanda è stata semplice, «attraverso la preghiera», e così ci siamo date subito da fare.
Domenica 15 Marzo 2020, noi Suore del Sacro Cuore di Gesù, della comunità di Palermo, ci siamo riunite per pregare il Santo Rosario, coinvolgendo le tante persone chiuse nelle loro case. Abbiamo iniziato ad attirare l’attenzione della gente, dalla terrazza della nostra casa, con un canto intitolato: “TU SEI LA FORZA”, proprio per far sentire la Sua forza, e che in Lui possiamo trovare la nostra forza, la nostra certezza. A questo punto, abbiamo visto la numerosa gente affacciarsi dai propri balconi, e recitare con noi la preghiera del Santo Rosario. Un’esperienza forte, quella che noi suore e laici abbiamo vissuto.
Quello che viviamo in questo periodo quaresimale, è un tempo segnato dal digiuno di molte cose, più importante quello eucaristico, che per molti è una sofferenza, ma non è causa di allontanamento da Dio, anzi abbiamo visto con la partecipazione della gente alla preghiera, quanto in loro c’è il desiderio ancor di più di incontralo, possiamo percepire dalle testimonianze di alcune persone, e nei giovani, quanto il desiderio di
cercare il Signore cresca..
Testimonianze
In questo momento abbiamo bisogno di pregare di più, e questa iniziativa mi è sembrata un dono, dato che non potendo uscire di casa non possiamo andare a pregare in chiesa. Grazie per averci aiutato a pregare. Piera
Io come ragazza ho vissuto questa esperienza. Mi è piaciuto il fatto che nonostante bisogna mantenere le distanze, sembra essere vicini. La forza della preghiera mi ha trasmesso pace nel cuore. Nonostante il momento difficile, la speranza che tutto passerà è grande, confido in Dio. Fabiana
Recitando il Santo Rosario con i miei vicini e le Suore del Sacro Cuore, ho provato una grande emozione, perché solitamente quando prego, guardo negli occhi mi si sta accanto, invece questa volta sentivo le loro voci, e percepivo preoccupazione e incertezza, su come andrà a finire questo momento drammatico che stiamo vivendo. Come cristiana ed educatrice cerco il più possibile di stare vicino a Dio con la preghiera affinchè mi dia forza coraggio e accresca la mia fede per essere speranza e luce per coloro che mi sono vicini.  Angela
FB_IMG_1588492658026

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...