Scuola dell’Infanzia

La scuola dell’infanzia “Maria Schininà”, in linea con le normative ministeriali, accoglie i bambini in età prescolare, senza distinzione di sesso, cultura e religione.
Attualmente nelle due sezioni operano:

  • due insegnanti;
  • un docente specializzato per le attività motorie;
  • un insegnante di lingua inglese;
  • un insegnante di educazione musicale;
  • un insegnante di tecnologie informatiche;
  • due assistenti.

aule infanzia

La scuola dell’infanzia si propone di creare un ambiente ospitale e familiare che favorisca lo sviluppo armonico, globale e graduale della personalità del bambino, di accogliere e rispettare i “veri bisogni” formativi del bambino, impegnato in un processo di interazione con i coetanei, gli adulti, l’ambiente e la cultura.

Le finalità educative sono:

  • maturazione dell’identità e conquista dell’autonomia;
  • sviluppo-acquisizione delle competenze;
  • consolidamento delle abilità sensoriali, percettive, motorie, linguistiche, intellettive;
  • partendo dalle storie personali di ciascun bambino, dalle sue capacità, dalle dinamiche affettive ed emotive che gli derivano dalla famiglia, ci si propone di stimolare nei bambini il desiderio di sapere, di conoscere, di esplorare, di ricercare, perchè si sviluppi in essi la capacità di elaborare e produrre cultura.

CAMPI DI ESPERIENZA

  1. Psico-motorio: corpo, movimento, salute. Il bambino impara a controllare l’ansia della separazione dalle figure parentali, a muoversi nello spazio e a scoprire le caratteristiche di ambienti e materiali.
  2. Espressivo: fruizione e produzione di messaggi. Questo campo si propone di migliorare le capacità di ascolto e comprensione e stimola i bambini a divenire costruttori di brevi storie.
  3. Matematico: esplorare, conoscere, progettare. Il bambino impara a riconoscere i simboli, a classificare, esplorare, rappresentare la realtà, per trovare soluzioni ai problemi quotidiani.
  4. Scientifico: esplorare, conoscere, progettare. Il bambino impara a riconoscere e descrivere oggetti e materiali, ad usare i sensi per esplorare l’ambiente.
  5. Il sè e l’altro. Il bambino impara a consolidare il sentimento di appartenenza al gruppo, a rafforzare la stima di sè e la fiducia nelle proprie capacità.

Nella scuola dell’infanzia si lavora per sezioni aperte, con attività di intersezione nei diversi laboratori.

La nostra scuola dell’infanzia crea un rapporto di conformità e continuità con la scuola primaria, in base a criteri operativi e ad accordi che consentono ai due gradi di scuola di mantenere un rapporto continuo di collaborazione.

La nostra scuola segue il seguente orario scolastico:

  • entrata ore 8,20;
  • uscita ore 13,30.

Offre agli alunni della scuola dell’infanzia:

  • un servizio di accoglienza pre-scuola a partire dalle ore 7,45;
  • mensa scolastica (cucina interna);
  • laboratori teatrali, artistici, musicali, pasticceria;
  • uscite didattiche;
  • centro estivo (luglio);
  • attività extrascolastiche (danza classica e mini basket);
  • videosorveglianza.

Tutti i nostri alunni hanno a disposizione:

aula di informatica multimediale, aula di musica, sala teatro, sala danza, palestra, parco giochi interno, giardino, parcheggio auto, ampie aule, cappella interna.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Clicca qui:

Annunci